Alunni di Zero Branco protagonisti del progetto didattico di ANBI Veneto

I ragazzi della classe prima B della scuola secondaria di primo grado “Europa” di Zero Branco saranno condotti alla scoperta del territorio, con particolare interesse agli aspetti ambientale, idraulico e agricolo. Il progetto rientra tra le attività di “Acqua, ambiente e territorio”, percorso didattico-creativo ideato da ANBI Veneto, dedicato alle scuole medie ed elementari della regione; il programma scolastico 2016/2017 coinvolge 10 istituti comprensivi, uno per ogni comprensorio consortile, tra cui appunto la scuola di Zero Branco, scelta per il nostro Consorzio.

Alla lezione inaugurale, svoltasi il 26 gennaio scorso, sono intervenuti anche il presidente Francesco Cazzaro e il sindaco di Zero Branco, Mirco Feston, che è anche consigliere del Cda di Acque Risorgive. “Grazie a queste iniziative – afferma il presidente Cazzaro – accompagniamo i nostri ragazzi a conoscere in modo più approfondito l’ambiente in cui vivono, gettando le basi di una futura e matura consapevolezza sulla quale costruire un modello di sviluppo ecosostenibile”. Seguiranno altre lezioni in classe e poi una visita guidata il 24 febbraio.

 A conclusione del progetto, i partecipanti saranno protagonisti di un evento, che si terrà nel mese di maggio, in occasione della Settimana nazionale della bonifica e dell’Irrigazione 2017, durante la quale verranno presentati tutti i lavori prodotti.

Il presidente Cazzaro e il sindaco Feston alla lezione inaugurale