In fase di realizzazione sullo Zero a Marcon un impianto idroelettrico

In comune di Marcon è in fase di realizzazione, ad opera del Consorzio, un impianto idroelettrico lungo lo Zero. I lavori consentiranno di sfruttare un salto d’acqua del fiume, a valle di via don Mariano Ballan, per la produzione di energia idroelettrica mediante l’installazione di una turbina a coclea del tipo ‘vite di Archimede’ della potenza di 48 KW medi. L’importo degli stessi ammonta a 425.135 euro. 

Venerdì 17 marzo il cantiere è stato meta di visita della commissione del Consorzio che si occupa di “lavori e assetto del territorio” che ha verificato l’avanzamento dei lavori. 

La visita, cui ha partecipato anche il Sindaco di Marcon, ha permesso di constatare l’importanza che questo intervento riveste sia dal punto di vista della sostenibilità ambientale sia per la risoluzione di criticità idrauliche preesistenti. È stato inoltre sottolineato che la gestione dell’impianto idroelettrico sarà effettuata sempre salvaguardando la funzionalità idraulica del fiume.

Foto del cantiere a Marcon