Comunicazione

Rassegna stampa settembre

Rassegna stampa 14-17 settembre
apri file
Rassegna stampa 7-13 settembre
apri file
Continua....

Presentati stamane i lavori sul canale CUAI

Grazie al progetto portato a termine dal Consorzio di bonifica Acque Risorgive il CUAI, canale che si sviluppa lungo circa 10.5 km da Quarto d’Altino a Favaro, saranno risparmiati oltre 6 milioni 200 mila metri cubi d’acqua, ovvero quanto consumano in un anno oltre 100 mila utenti.

Il lavoro, finanziato nell’ambito del Programma di sviluppo rurale nazionale 2014/2020 per un importo complessivo di 13.500.000,00 euro, aveva lo scopo principale di migliorare l’efficienza irrigua del canale che nel tempo aveva fatto registrare consistenti perdite. Da sottolineare che l’opera è la prima in Italia, tra quelle finanziate ai consorzi di bonifica tramite PSRN 2014-2020, ad essere completata (un piccolo record di cui Acque Risorgive è orgogliosa).

Durante la presentazione dei lavori, ten...

Continua....

Rassegna stampa agosto

Rassegna stampa 13-30 agosto
apri file
Continua....

Rassegna stampa luglio

Rassegna stampa 17 luglio- 5 agosto 21
apri file
Rassegna stampa 16 luglio
apri file
Rassegna stampa 9-14 luglio
apri file
Rassegna stampa 6 luglio
Apri file
Rassegna stampa 29 giugno- 5 luglio
apri file
Continua....

Cittadella: disagi per lavori su Roggia Sansughe

Proseguono a Cittadella i lavori di ripristino idraulico della Roggia Sansughe che interessano i tratti di via Case di Ricovero, viale Stazione e un tratto a cielo aperto compreso tra il parcheggio pubblico di via Dante Alighieri e l’attraversamento sotto alla ferrovia. Ne dà notizia il Consorzio di bonifica Acque Risorgive alla vigilia dello stralcio di intervento che avrà maggiore impatto sulla viabilità comunale.

A partire da mercoledì 28 luglio, infatti, i lavori interesseranno via Case di Ricovero creando qualche inevitabile disagio alla circolazione dei veicoli vista la chiusura temporanea dei tratti interessati dai lavori secondo quanto concordato con l’Amministrazione comunale e la Polizia locale di Cittadella...

Continua....

Cantiere CUAI: manomesse le pompe

Approfitta di una breve e momentanea pausa della guardia di sorveglianza per manomettere le pompe allagando così il cantiere di Acque Risorgive sulla canaletta CUAI nel comune di Quarto d’Altino. E’ accaduto ieri, 15 luglio, alle prime ore del mattino. Un malintenzionato si è introdotto nell’area interessata dal cantiere strappando i cavi di collegamento della centrale di comando delle pompe e determinandone così lo spegnimento.

“Si tratta di un fatto grave che – spiega il direttore del Consorzio Carlo Bendoricchio – si configura come un reato vero e proprio. Interrompere infatti un pubblico servizio essenziale come è la canaletta CUAI per l’approvvigionamento potabile della città di Venezia, è un atto che può portare a ripercussioni serie”...

Continua....

Osellino: il cantiere avanza, da lunedì alcune limitazioni al traffico natante

Entrano nel vivo i lavori del cantiere per la riqualificazione ambientale del basso corso del fiume Marzenego-Osellino...

Continua....

Rassegna stampa giugno

Rassegna stampa 19-21 giugno
apri file
Rassegna stampa 10 giugno
apri file
Rassegna stampa 5-8 giugno
apri file
Rassegna stampa 4 giugno
apri file

 

Rassegna stampa 20 maggio-3 giugno
apri file
Continua....

Pubblicato il numero 4/2021 di Manutentando

Il Consorzio di bonifica Acque Risorgive per garantire la sicurezza idraulica si occupa ogni giorno della manutenzione degli scoli, dei fossi e dei corsi d’acqua che scorrono lungo tutto il comprensorio di sua competenza. Con questa newsletter vi aggiorniamo periodicamente su alcuni interventi che stiamo facendo nel territorio a voi più vicino per garantire la sicurezza idraulica. Ecco il numero 4 del 2021. Buona lettura.

Continua....

Lunedì 7 giugno al via il cantiere sull’Osellino

Come annunciato, il Consorzio di bonifica Acque Risorgive si appresta ad aprire il cantiere per la riqualificazione ambientale del basso corso del fiume Marzenego-Osellino. Dopo aver portato a termine nei mesi scorsi, in collaborazione con il Comune di Venezia e Veritas, il recupero e smaltimento di un consistente numero di imbarcazioni affondate ed affioranti lungo il tratto mestrino del fiume, il cantiere entrerà nel vivo lunedì 7 giugno.

“Si tratta del primo lotto di lavori di un progetto più corposo – spiega il direttore di Acque Risorgive, Carlo Bendoricchio – con cui andremo a rifare alcuni manufatti, come quello denominato Alle Rotte, rimoduleremo l’alveo fluviale creando una varice nel tratto tra i ponti di via Pertini e di via Orlanda, e ricalibreremo il tratto compreso da ...

Continua....