Comunicati stampa anno 2020

Firmata la convenzione progetto Life Vimine

Sono 95 gli ettari di barene della laguna nord, tra la palude dei Laghi e le isole di Burano, Mazzorbo e Torcello, che sono state protette dall’erosione, in particolare quella causata dal moto ondoso, grazie a Life Vimine. I soggetti aderenti al progetto, co-finanziato dal programma Life+Nature 2012 della Commissione Europea, tra cui Acque Risorgive, dopo i positivi risultati della fase sperimentale, hanno deciso di dare seguito a questa attività che, in modo integrato e sostenibile, consente di proteggere uno degli ambienti di maggior valore del territorio veneto. Per questo il Consiglio di amministrazione del Consorzio di bonifica, presieduto da Francesco Cazzaro, ha dato mandato al direttore Carlo Bendoricchio di sottoscrivere il protocollo di intesa finalizzato a estendere gli inter...

Continua....

Sicurezza idraulica e tutela dell’ambiente: utile convegno a Noale

E’ possibile conciliare l’obiettivo della sicurezza idraulica con l’obiettivo della tutela ambientale del territorio? O un’esigenza prevale inevitabilmente sull’altra? Sono questi gli interrogativi che i Consorzi di bonifica del Veneto si pongono quotidianamente dovendo provvedere alla gestione ordinaria e straordinaria della rete di canali a loro affidati. E sono gli interrogativi su cui si sono confrontati alcuni esperti invitati da Acque Risorgive e Anbi Veneto a Noale, in occasione di Terrevolute Festival della bonifica.

Il convegno, introdotto dal presidente dell’associazione dei consorzi veneti Francesco Cazzaro, ha messo attorno ad un tavolo urbanisti, biologi, ecologi ed esperti di riqualificazione fluviale a conferma che il fiume è un sistema molto complesso e che la s...

Continua....

Il Festival della bonifica approda a Noale

Venezia, 30 settembre 2020 – Terrevolute, il Festival della Bonifica promosso da ANBI Veneto, con i suoi 11 Consorzi di Bonifica regionali, e dall’Università di Padova, approda a Noale venerdì 2 ottobre, per una giornata dedicata alla tutela ambientale e alla salvaguardia idraulica. L’iniziativa si inserisce nella programmazione della Settimana nazionale della bonifica e dell’irrigazione, promossa da ANBI (Associazione Nazionale Bonifiche e Irrigazioni).

L’iniziativa di Noale, organizzata dal Consorzio di bonifica Acque Risorgive con ANBI Veneto e patrocinata dal Comune di Noale, di fatto rappresenta la tappa finale di un “Festival diffuso” che è iniziato a San Donà di Piave, nel comprensorio di bonifica Veneto Orientale, ed è proseguito a Vo’ Euganeo, nel comprensorio di Bonif...

Continua....

Eletto il nuovo Cda, Cazzaro riconfermato presidente

Francesco Cazzaro, presidente uscente di Acque Risorgive, è stato riconfermato alla guida del Consorzio di bonifica per i prossimi 5 anni. L’elezione è avvenuta ieri, mercoledì 29 gennaio, nel corso della prima riunione della nuova assemblea uscita dalle urne il 15 dicembre scorso.

Cazzaro sarà affiancato dal vicepresidente Silvano Borile che ha ottenuto la fiducia grazie anche al fatto di essere stato il più votato dai consorziati. Completano il consiglio di amministrazione Fabio Livieri, già sindaco e consigliere comunale di Campagna Lupia e Sebastiano Cassandro, il più giovane tra gli eletti. Al quartetto si aggrega in rappresentanza della consulta dei sindaci Davide Bortolato, primo cittadino di Mogliano Veneto. Si attende ora la nomina del rappresentante della Regione Veneto...

Continua....

2 febbraio: giornata mondiale aree umide

Sono tre le iniziative che Acque Risorgive organizza con le associazioni del territorio per la giornata mondiale delle zone umide in programma domenica 2 febbraio. Esse coinvolgeranno alcune delle zone umide più significative del comprensorio gestito dal Consorzio di bonifica e precisamente tre aree SIC (Siti di importanza Comunitaria): l’oasi Lycaena di Salzano, l’oasi di via Ongari a Noale e le cave di Gaggio Nord a Marcon. Il programma prevede l’apertura dei siti e l’organizzazione di alcune visite guidate a cura dei volontari che gestiscono le oasi.

“La giornata mondiale che si celebra ogni anno il 2 febbraio per ricordare la firma della Convenzione di Ramsar del 1971 – spiega il direttore di Acque Risorgive, Carlo Bendoricchio – è un’occasione utile per offrire, insieme a...

Continua....