Contratto di fiume Marzenego: si riparte da Venezia

Il Contratto di fiume del Marzenego entra nella fase cruciale che porterà entro la fine di ottobre all’approvazione della proposta definitiva del Programma di azione. In questi mesi la Segreteria tecnica ha terminato la raccolta ed elaborazione delle 66 osservazioni pervenute dal territorio che andranno ad arricchire il dossier contenente le indicazioni emerse durante le assemblee plenarie e i tavoli tematici attorno agli obiettivi strategici del Contratto di fiume: dal miglioramento ambientale alla gestione del rischio idraulico, dalla valorizzazione fruitiva dei luoghi al governo sostenibile del territorio. Quanto emerso è ora oggetto di verifica di fattibilità tecnico-amministrativa e di valutazione da parte di tutti i soggetti coinvolti nel processo partecipato.

Il percorso ripartirà da Venezia, martedì 15 settembre: appuntamento alle ore 16 presso la sede Iuav di Santa Marta. “Approdare nella città lagunare – spiega il cooordinatore della Segreteria tecnica, ing. Carlo Bendoricchio – ha un valore simbolico per richiamare il legame sempre vivo tra fiume e laguna”. Durante l’incontro saranno presentati gli esiti intermedi del Contratto di fiume, il progetto “trame pubbliche del Marzenego” a cura di Iuav, il progetto “documentazioni e storie per il presente” e il sito www.ilfiumemazenego.it a cura dell’associazione storiAmestre. Seguirà un dibattito moderato sugli stimoli e le riflessioni emergenti da queste esperienze utili alla definizione dello stesso Contratto di fiume del Marzenego.

“L’atto di impegno che formalizzerà il Contratto di Fiume – ricorda Bendoricchio – si articolerà in un livello strategico, emerso dal quadro conoscitivo e dalle istanze raccolte nel processo partecipato, e in un livello attuativo, declinato appunto nel Programma di azione corredato da schede di dettaglio per le misure sulle quali i soggetti interessati potranno impegnarsi per la loro realizzazione. In questo modo consegneremo al territorio un documento di indirizzo per la governance del bacino idrografico del Marzenego”.

IL PROGRAMMA

Introduce e modera

Giancarlo Gusmaroli – Segreteria Tecnica del Contratto di Fiume Marzenego

16.00 – 16.10

apertura dei lavori

prof. Carlo Magnani – IUAV

16.10 – 16.20

verso il Contratto di Fiume per il Marzenego: dalle proposte agli impegni, a che punto siamo?

ing. Carlo Bendoricchio – Direttore del Consorzio di Bonifica Acque Risorgive

16.20 – 16.30

“trame pubbliche per il Marzenego” – presentazione introduttiva

prof.ssa Maria Chiara Tosi – IUAV

16.30 – 16.40

“documenti e storie per il presente” – presentazione introduttiva

prof. Mario Tonello – Ass.ne storiAmestre

16.40 – 18.20

Dibattito itinerante tra gli allestimenti dei prodotti finali delle esperienze “trame pubbliche per il Marzenego” e “documenti e storie per il presente”

I partecipanti verranno divisi in due gruppi che verranno accompagnati in visite parallele ai materiali esposti. Durante la visita verranno illustrati dai referenti IUAV e StoriAmestre i principali contenuti della documentazione esposta e sarà favorita l’interazione tra autori e partecipanti.

18.20 – 19.00

Dibattito plenario conclusivo

Restituzione degli spunti di riflessione emersi durante le visite guidate e discussione.

AssembleaVeneziaFiumeMarzenego_com_sta_09_11_15