S. Maria di Sala, ripristinati gli argini dello scolo Desman

Il Consorzio di bonifica Acque Risorgive ha concluso nei giorni scorsi alcuni importanti interventi di consolidamento di tratti arginali franati che hanno interessato anche il comune di Santa Maria di Sala. In particolare ad essere oggetto di ripristino, attraverso l’infissione di pali in legno e la posa di roccia, è stato un tratto di 380 metri dello scolo Desman, lungo l’omonima via.

“Si tratta – spiega il direttore Carlo Bendoricchio – di lavori che rientrano tra le opere di manutenzione straordinaria a cui siamo periodicamente chiamati anche per ripristinare i problemi causati dai frequenti eventi alluvionali, nel caso specifico quelli accaduti nell’inverno del 2009”.

I lavori di ripristino degli arredi idraulici dissestati dalle avversità atmosferiche lungo vari tratti della rete scolante gestita dal Consorzio di bonifica, per un importo a base d’asta di oltre 145 mila euro, hanno interessato anche 100 metri di argini franati dello scolo Refosso Vallona in comune di Salzano, 400 metri di tratti franati lungo lo scolo Fossa del Palo nel comune di Campagna Lupia e altri tratti nei comuni padovani di Vigonza e Cadoneghe.

SCARICA IL FILE IN PDF

Fossa del Palo a Lughetto di Campagna Lupia
Rio Arzere a Vigonza