TUTELA DEI FIUMI, IL CONSORZIO DI BONIFICA SCOMMETTE SUI GIOVANI

Novità per le scuole che aderiranno al progetto formativo “Ama il tuo fiume” giunto alla terza edizione 

Il Progetto “Ama il tuo fiume”, giunto alla sua terza edizione, ritorna anche quest’anno con tante novità! “Al centro del progetto – osserva il presidente del Consorzio di bonifica Acque Risorgive, Ernestino Prevedello – ovviamente le buone pratiche di riqualificazione fluviale e di sviluppo ecosostenibile delle aree situate lungo alcuni corsi d’acqua del territorio, alla luce di alcuni importanti risultati ottenuti con i nostri progetti”.
Le novità riguardano l’offerta formativa messa a disposizione gratuitamente per le scuole che decidono di aderire al progetto. Oltre ai cinque classici percorsi proposti, già collaudati con successo, quest’anno sono stati inseriti 2 nuovi percorsi: Il fiume fonte di vita, per avvicinare gli alunni allo conoscenza della flora e della fauna tipiche dei paesaggi rurali del Veneto; e Colori e forme dei paesaggi agrari in cui gli alunni saranno coinvolti a sperimentare alcune tecniche
creative.
“Come ogni anno – spiega il direttore del Centro internazionale Civiltà dell’Acqua, Eriberto Eulisse – operatori esperti coinvolgeranno gli alunni delle scuole primarie (a partire dalle classi IV) e secondarie, attraverso, visite guidate, power point e laboratori didattici, accuratamente preparati per analizzare le specificità e le problematicità delle aree di interesse e coinvolgere le persone, fin dalle nuove generazioni, nella tutela e nella salvaguardia dell’ambiente”.
Le classi che aderiscono al progetto, parteciperanno al concorso a premi indetto dal Consorzio di Bonifica Acque Risorgive, e saranno invitati, insieme ai genitori e alle rispettive famiglie, alla giornata di premiazione, prevista in concomitanza della fine dell’anno scolastico.
La partecipazione è aperta a 24 classi che saranno individuate, partendo dalle richieste pervenute, in modo che sia coinvolto il maggior numero di Comuni tra quelli ricadenti nel comprensorio consorziale e appartenenti alle provincie di Venezia e Treviso.


Mestre, 04 ottobre 2013

Scarica il PDF

Comments are closed.